Segnalate link non funzionanti : webmaster@pdlcogoleto.it                                                                                                                webmaster: duebi            www.cogoleto.info

www.cogoleto.info

Casella di testo: SPILLONI 2

segue

Pag. precedente

 

Spillone : in  mutande  o  con   la felpa  ?

 

Il decreto Milleproroghe(16-2-2011)  ha stanziato per la Liguria una notevole e sostanziale cifra:

-  90 milioni per  l'alluvione (oltre i 10 già stanziati )

-150 milioni per la piattaforma di Vado

-  80 milioni per la Fincantieri di Sestri Ponente

-  30 milioni per il porto di La Spezia.

Di fronte a un manifesto(sgradevole) del PD comparso sui muri di Cogoleto dove si intravvedono delle persone con i pantaloni calati, ci chiediamo , con  tali stanziamenti  nel Milleproroghe contro cui i parlamentari liguri del PD compreso Musso hanno espresso parere sfavorevole, siamo rimasti in mutande o ci è stata data una calda e confortevole  felpa?

 

SPILLONE

Un titolo della prima pagina di Repubblica di mercoledì 27 ottobre:"Sconosciuto dà un pugno a Capezzone.Solidarietà dai partiti". Sì, ma a chi dei due?"

(da Avvenire di domenica 31 Ottobre).

 

SPILLONE

Il PD chiede al Garante della Comunicazione  di infliggere al Giornale  pesanti sanzioni perché non attacca Berlusconi, critica la sinistra e Fini ,ma-udite udite-"lo cita in modo confidenziale  con il nome di battesimo".

E allora  saranno sanzionati anche le migliaia di cittadini scesi in piazza gridando "Forza Silvio" e anche a noi che cantiamo "Meno male che Silvio c'è" capiterà una multa?

 

SPILLONE

L'on.Bersani è andato negli Stati Uniti, dove è stato ricevuto anche al Pentagono. Una sua collaboratrice , che tiene un blog-diario su internet della visita oltre oceano, dove annota le tappe importanti del viaggio, giorni fa ha scritto: "Abbiamo fatto la pipì al Pentagono!"

Ma c'era bisogno di andare in America per fare...la pipì? Potevano venire a Cogoleto negli splendidi e profumati  "vespasiani" fatti montare sulle spiagge  dall'Amministrazione Comunale!

 

IN BACHECA

Stupratori e stuprati: chi la vittima?

 

Ma chi è la vittima nei casi di stupro? Lo stupratore o la persona che ha subito lo strazio del proprio corpo? Non ci deve essere più galera  immediata per chi commette violenze su donne e bambini: così ha sentenziato la Corte Costituzionale; la norma è in contrasto con gli articoli della Costituzione  relativi alla libertà della persona  e alla funzione della pena: nel nome della "libertà della persona"! E la persona stuprata non deve essere difesa e tutelata? Come avrà votato l'unica donna che siede alla Corte, la prof. Maria Rita Saulle?

E' una sentenza vergognosa che rende ancora più fragile e lacerata la persona che ha subito violenza, che diventa vittima due volte: e  dello stupratore e della sentenza di una Corte che dovrebbe tutelare non un astratto diritto alla libertà ma un concreto diritto alla difesa della propria integrità fisica!

 

SPILLONE 2

 

Alla Regione Liguria è stato nominato un assessore "agli stili di vita consapevoli"; sì proprio così: ci insegnerà a vivere secondo stili di vita  che fino ad oggi evidentemente avevamo  ignorato!

Ma lo stile di vita non è un a scelta strettamente personale, dettato dalla propria cultura, esperienza di vita, religione, tradizione, storia, carattere?

Ci vengono in mente i talebani che vogliono le donne coperte dal burqa o l'Iran dove esiste un ministero della virtù!

Che Burlando si sia convertito segretamente all'Islam?

 

SPILLONE

 

Lo scorso aprile, cioè nell'aprile del  2009, scrivemmo all'ATO di Genova (Ambito Territoriale Ottimale) per conoscere se era vero che i tubi della fogna al Lerone  avessero perdite, come alcuni pescatori locali lamentavano: chiedevamo una risposta rapida e veloce perché l'estate si avvicinava.

Un anno dopo, esattamente il 30 aprile 2010, ci rispondono che "saranno date all'AMTER disposizioni per verificare l'inconveniente". Non abbiamo commenti!

Per  fortuna  gli  ATO  sono  stati  aboliti:  grazie on. Calderoli!

 

SPILLONE ovvero DOPPIOPESISMO

A Savona  il Sindaco PD emette ordinanze contro l'accattonaggio, contro chi bivacca su piazze e panchine per difendere il decoro della città :quando una simile ordinanza la fece il sindaco leghista di Verona fu definito  razzista ,antidemocratico e, forse, anche fascista.

Quando il sindaco di Adro, leghista, pretese il pagamento della mensa di alcuni alunni  i cui genitori...dimenticavano regolarmente di pagare, ci furono proteste da parte di anime belle ..anche a Cogoleto (a proposito anche da noi alcuni genitori...dimenticano di pagare: il consuntivo del  2007, tra i crediti, riporta 8.000 euro=15.490.000 milioni di vecchie lire,non riscossi  dal  Comune proprio per la mensa).

La stessa cosa l'ha fatta ancora il sindaco  del PD  di Savona: a partire dal prossimo anno non saranno tollerate..evasioni!

Nessuno strillo, nessuna indignazione: